Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Ferrovie, quattro gare per linea a scartamento standard

La compagnia Reli Assets Holding Company (RAHCO), responsabile per le infrastrutture ferroviarie in Tanzania, ha pubblicato quattro bandi di gara per la progettazione e la costruzione della ferrovia a scartamento standard nel tratto compreso tra Morogoro e Mwanza.
A segnalarlo è stata l’Ambasciata d’Italia a Dar es Salaam attraverso la piattaforma online ExTender, realizzata dal Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, dall’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ICE), da Assocamerestero, Unioncamere e Confindustria per offrire un servizio mirato di selezione e invio delle informazioni sulle opportunità di business all’estero.
I bandi di gara riguardano rispettivamente il tratto compreso tra Morogoro e Makutupora lungo 336 chilometri, tra Makutupora e Tabora lungo 294 chilometri, tra Tabora e Isaka lungo 133 chilometri e tra Isoka e Mwanza lungo 249 chilometri.
In base ai termini previsti nei bandi di gara, il progetto prevede che la nuova linea a scartamento standard sia sviluppata parallelamente ai tratti già esistente a scartamento metrico.
Le aziende interessate hanno tempo fino al 15 febbraio 2017 per inviare le proprie offerte alle autorità competenti. Maggiori informazioni sono disponibili consultando i testo dei quattro bandi di gara che sono disponibili sul sito di InfoAfrica
  • quello relativo al tratto compreso tra Morogoro e Makutupora
  • quello relativo al tratto compreso tra Makutupora e Tabora
  • quello relativo al tratto compreso tra Tabora e Isaka
  • e quello relativo al tratto compreso tra Isaka e Mwanza  [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

 Tanzania

 

 cover (2)

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche