Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Sudafrica: Energia, anche Enel tra le società scelte dal governo per spingere le rinnovabili

SUDAFRICA – Il governo di Pretoria ha reso note le società selezionate per la quarta fase di un programma destinato a costruire nuovi impianti di produzione d’energia da fonti rinnovabili che ha l’obiettivo di aggiungere 1000 megawatt alla rete elettrica nazionale.

Lo si apprende dai media specializzati, secondo i quali tra le società selezionate a prendere parte al progetto per aumentare la quota di energia prodotta da fonti rinnovabili in Sudafrica figurano anche le società italiane Enel Green Power e Building Energy.

Secondo l’agenzia di stampa Reuters, la società italiana Building Energy avrebbe ottenuto l’autorizzazione per costruire un parco eolico da 140 megawatt a Roggerwald, nella provincia del Capo Orientale, e un impianto idroelettrico d 4,7 megawatt a Kruisvallei, nella provincia del Capo Occidentale.

A Enel Green Power sono stati invece assegnati tre contratti per realizzare impianti eolici capaci di generare complessivamente fino a 425 megawatt, lungo la linea costiera orientale e nella parte settentrionale del paese.

Tra le altre società che hanno ottenuto l’autorizzazione a procedere con la costruzione degli impianti figurano l’industria cartiera sudafricana Sappi, che realizzerà un progetto a biomassa da 25 MW, la norvegese Scatec Solar, che realizzerà tre progetti fotovoltaici dalla capacità complessiva di 285 MW, e la sudafricana Biotherm, che realizzerà un progetto geotermico.

Denominata “Windows 4″, la procedura di aggiudicazione dei progetti di energia rinnovabili prevedeva che le società interessate inviassero le loro offerte per una serie di progetti rinnovabili come eolico, fotovoltaico, biomasse e idro-elettrico su piccola scala. Se selezionate dal Dipartimento dell’Energia, le società s’impegnano a siglare un accordo per la vendita dell’energia prodotta alla compagnia elettrica nazionale Eskom e procedono autonomamente all’individuazione dei finanziamenti necessari ai lavori.

Per approfondire:

 Un quadro completo della situazione economica, politica e sociale sudafricana.Un quadro completo della situazione economica, politica e sociale sudafricana.  Leggi il numero dedicato all'Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide  e le opportunità energetiche del continente.Leggi il numero dedicato all’Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide e le opportunità energetiche del continente.


__di


Pubblicato il


Leggi anche