Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Tanzania, aziende italiane a Saba Saba 2017: Ez-Group

“Abbiamo scelto di partecipare in quanto la Tanzania è un mercato in forte espansione nel nostro settore di attività e dove sono in corso numerosi progetti per le imprese di costruzione locali”: spiega con queste parole la decisione di essere presente alla 41° edizione della fiera internazionale di Dar es Salaam ‘Saba Saba’ da parte di di Ez-Group, azienda con sede nella provincia di Udine specializzata nella vendita e noleggio di attrezzature edili, il responsabile vendite Simone Narduzzi.
“La nostra azienda fornisce tutto quel che è necessario per i cantieri e lavori, per cui questa fiera ci è apparsa come un’ottima occasione per farci conoscere dalle imprese tanzaniane e proporre loro di beneficiare dei nostri servizi”, dice Narduzzi a InfoAfrica.
“Siamo già operativi in Etiopia, in Costa d’Avorio, in Burkina Faso, in Sudafrica e in Nigeria, e attualmente stiamo guardando al Congo-Brazzaville: insomma, operiamo in Africa Occidentale e Centrale ma non nella regione subsahariana – continua il responsabile vendite di Ez-Group – In Tanzania, abbiamo anche partecipato a Dar es-Salaam alla Fiera BuildAfro, organizzata dalla società MXM di Dubai nello scorso maggio. In quell’occasione, avevamo già stabilito qualche contatto in loco e mandato delle offerte. Siamo tuttora in attesa di risposte”.
Riguardo alla collaborazione con l’Agenzia ICE, la società ha aderito a marzo alla Fiera di Addis-Abeba nell’ambito del collettivo della regione Friuli-Venezia-Giulia.
“L’esito è stato positivo in quanto le fiere costituiscono sempre un’occasione per stabilire contatti nella realtà locale e l’aiuto rappresentato da ICE o anche dalla Camera di Commercio di Udine attraverso incentivi all’internazionalizzazione si rivela sempre prezioso, a riguardo del notevole investimento in gioco – prosegue ancora Narduzzi – Dalla Fiera di Saba Saba, ci aspettiamo nuovi passi importanti per insediarsi in questo nuovo mercato, alla pari degli altri mercati in cui siamo già operativi in Africa”.
Ez-Group si occupa dal 1976 di attrezzature edili sia per la vendita che per il noleggio e, dopo aver consolidato la propria presenza sul territorio locale, ha intrapreso dagli anni Novanta un graduale e costante piano di crescita e sviluppo all’estero supportando le imprese di costruzioni attraverso la fornitura di attrezzature tra le più diverse: dai prefabbricati (uso mense, spogliatoi, toilettes…) alle gru, ai casseri, ai ponteggi ed a tutto quanto occorre in un cantiere in costruzione, estendendo progressivamente la sua attività anche al noleggio di gru e ponteggi con fornitura e posa in opera.
“Ez-Group ha scelto la via dell’internazionalizzazione a fronte di un mercato stagnante in Italia e in particolar modo nel Friuli-Venezia-Giulia – conclude Narduzzi per InfoAfrica – Con la crisi del settore dell’edilizia, abbiamo considerato l’opportunità di guardarci attorno, aprendo anche una sede in Romania”.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Alla Tanzania ‘piace’ evidentemente il numero 7. L’economia di questo grande e interessante Paese posto a metà fra Africa australe e orientale è cresciuta del 7% nel 2014, lo stesso ha fatto nel 2015 (benché il dato debba ancora essere ufficializzato) e per 2016 e 2017 la stima di crescita fatta dalla Banca Mondiale è del 7,2%.



__di


Pubblicato il


Leggi anche