Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Angola: operativa seconda centrale elettrica nella diga di Cambambe

Un secondo impianto elettrico a quattro turbine della diga di Cambambe è stato inaugurato dal vice-presidente della Repubblica Manuel Vicente.
Il progetto, realizzato nella regione settentrionale di Cuanza Norte, è in grado di generare 700 megawatt di elettricità in aggiunta ai 260 megawatts della Centrale numero 1 presente già nella diga di Cambambe.
Con il nuovo impianto sarà garantita elettricità a circa 8 milioni di abitanti nelle provincie di Luanda, Malanje, Uige, Zaire, Bengo e Cuanza Norte.
I lavori di riabilitazione, modernizzazione ed espansione del complesso idroelettrico genereranno circa 10mila posti di lavoro. La costruzione della seconda centrale era iniziata nel 2011.
Alla fine del 2017, la produzione energetica in Angola, secondo Job Graca, Ministro per la Pianificazione e lo Sviluppo territoriale, raggiungerà i 5000 megawatt, più del doppio rispetto ai 2000 megawatt del 2012.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Il corso del greggio sui mercati internazionali ha affossato tutte quelle economie eccessivamente legate allo sfruttamento di questa risorsa, e l’Angola non ha fatto eccezione. Tuttavia, i nuovi scenari possono aprire anche nuove opportunità.



__di


Pubblicato il


Leggi anche