Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Tanzania: accorciati tempi burocratici per investitori

Una velocizzazione nelle procedure di valutazione e dei rilascio dei permessi per gli investitori è stata resa nota da Geoffrey Mwambe, direttore del Tanzania Investment Center (TIC). Secondo Mwambe, ci sarano necessari solo tre giorni per ottenere la documentazione per l’avvio di un investimento in Tanzania, una durata che fra un anno potrebbe essere ridotta ulteriormente a solo una giornata lavorativa.
“Perché fare aspettare un mese allorché la maggior parte delle procedure oramai si fanno online? La burocrazia è stata davvero scoraggiante per gli investitori” ha sottolineato Mwambe.
Secondo i dati forniti dal TIC durante un incontro tra i vari enti che si occupano di promozione degli investimenti, tra luglio 2016 e marzo 2017 sono stati registrati 242 progetti del valore globale di 2 miliardi di dollari. Tra questi progetti, 105 sono il frutto di investimenti diretti esteri dalla Cina, dall’India, dal Kenya, dalle Mauritius, dall’UK, dall’Oman, dal Canada, dagli USA e dagli EAU. Altri 76 progetti sono il frutto di joint-ventures con società locali.
Il responsabile del Tanzania Investment Center ha incoraggiato tutti gli uffici locali e le banche a facilitare le procedure per rendere il Paese più attrattivo per gli investitori. Presto – ha assicurato Mwambe – verranno aperte antenne locali del TIC per consentire un accesso più capillare ai servizi.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Un’analisi dettagliata dell’economia della Tanzania in forte crescita.



__di


Pubblicato il


Leggi anche