Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: da Nairobi in arrivo voli internazionali low-cost

La compagnia aerea low-cost keniana Jambojet, sussidiaria della compagnia di bandiera Kenya Airways, ha avuto dall’Autorità nazionale dell’aviazione civile (KCAA) una licenza per iniziare a operare voli internazionali entro la fine di questo anno.Jambojet_B737-300_5Y-KQA
A renderlo noto sono i media locali, precisand
o che la licenza è valida per un anno su 16 rotte a partire dall’aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobi.
Tra le destinazioni incluse nella licenza assegnata a Jambojet figurano gli aeroporti di Addis Abeba in Etiopia, Entebbe in Uganda, Dar es Salaam, Zanzibar, Kilimanjaro e MwanJomo_Kenyatta_International_Airport_(JKIA)za in Tanzania, Kigali in Rwanda, Bujumbura in Burundi, Hargeisa e Mogadiscio in Somalia, Goma e Kisangani nella Repubblica democratica del Congo e Moroni a Comore.

In base a quel che viene reso noto, la compagnia low-cost potrà operare le rotte utilizzando velivoli Boeing 737, Bombardier Q400 oppure ATR 72.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Per molti italiani Kenya vuol dire turismo. Ma il turismo, per quanto sia sicuramente uno dei settori più interessanti – soprattutto nella Contea di Kilifi (Malindi e Watamu per capirsi) esiste una tradizione di presenza italiana – non basta a raccontare e spiegare una delle economie più vivaci del continente africano. Il Kenya con il passare degli anni si sta trasformando in uno dei paesi leader dell’Africa orientale.

Per molti italiani Kenya vuol dire turismo. Ma il turismo, per quanto sia sicuramente uno dei settori più interessanti, non basta a raccontare e spiegare una delle economie più vivaci del continente africano. Il Kenya con il passare degli anni si sta trasformando in uno dei paesi leader dell’Africa orientale.



__di


Pubblicato il


Leggi anche