Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Egitto: azienda italiana ottiene commessa per installare caldaie ad Al Walidiya-3

La società italiana AC Boilers (già Ansaldo Caldaie) ha vinto un contratto per l’installazione di caldaie industriali presso la centrale elettrica di Al Walidiya-3 per un valore complessivo pari a 119 milioni di dollari.

A darne notizia sono i media egiziani, aggiungendo che il contratto sarà siglato nel corso di questo mese di febbraio e prevede pagamenti per 78,8 milioni di dollari, 39,19 milioni di euro e 19,37 milioni di lire egiziane.

In base a quel che viene riportato, AC Boilers ha ottenuto la commessa proponendo un’offerta migliore della coreana Doosan, di un consorzio formato da Mitsubishi e Hitachi e della statunitense General Electric.

Segnalando l’assegnazione della commessa ad AC Boilers, i media egiziani riportano anche la notizia dell’assegnazione alla coreana Doosan di un contratto del valore di 31,2 milioni di dollari per l’installazione di turbine ad Al Walidiya-3. In questo caso, la coreana Doosan ha vinto la concorrenza di un consorzio tra Mitsubishi e Hitachi, di General Electric, Harbin, Shanghai e Siemens. [MV]

Per approfondire:

Un quadro politico ed economico aggiornato sull'Egitto.

Un quadro politico ed economico aggiornato sull’Egitto.

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche