Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Kenya: Memorandum tra costruttori keniani e architetti italiani

KENYA – E’ destinato a promuovere lo scambio di know-how, competenze e partenariato il memorandum d’intesa siglato a Nairobi tra la National Construction Authority del Kenya, il Consiglio Nazionale degli Architetti italiani, l’Associazione degli Architetti keniani e l’Associazione per il Commercio italo-keniana.

A segnalarlo sono i media specializzati italiani, citando l’architetto romano Dario Curatolo, delegato italiano alla firma, secondo il quale “è strategico e significativo che si metta nero su bianco l’intenzione di dare più contenuti e seguito prospettico ad accordi simili”.

L’intenzione è diversificare le attività delle aziende italiane in Kenya, finora concentrate prevalentemente nel settore del turismo sulla costa delle famose località balneari di Malindi e Watamu.

L’ingegnere Antonio Colleluori, da anni impegnato in Kenya e tra i promotori del memorandum, ha sottolineato il ruolo strategico che potrebbero svolgere nel paese le aziende italiane: “Mi riferisco in particolare ai nostri artigiani e professionisti che, svolgendo anche un ruolo formativo, si affermino sul territorio. Nessuno come gli italiani ha questa capacità imprenditoriale diffusa, che crea ricchezza e basi solide per una crescita continuativa: occorre ricordare che lo sviluppo passa attraverso il mix competenza-risorse e quindi Italia e Kenya possono fare moltissimo insieme”.

Per approfondire:

Dal turismo all'Oil e Gas, passando per Infrastrutture, Costruzione e tecnologia...

Dal turismo all’Oil e Gas, passando per Infrastrutture, Costruzione e tecnologia…



__di


Pubblicato il


Leggi anche