Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Angola: ridotte le tasse ad aziende petrolifere locali

    Il governo angolano ha ridotto la propria imposta sul reddito del petrolio dal 50% al 30% per le società nazionali che hanno ottenuto le licenze e che parteciperanno alla prossima asta di blocchi petroliferi nel paese.

    Lo riferisce la stampa locale e di settore, precisando che la decisione ha lo scopo di incentivare le compagnie petrolifere locali a partecipare e presentare offerte per la prossima asta.

    Inoltre, le società locali non saranno tenute a pagare bonus di firma o a fornire contributi finanziari a progetti di responsabilità sociale, richiesti invece alle multinazionali.

    Il prossimo giro di licenze metterà in offerta tre blocchi nel bacino del Basso Congo e sei blocchi nel bacino del Kwanza.

    Se i dati sono attualmente disponibili per i nove blocchi, l’annuncio del lancio di una gara pubblica è stato posticipato a causa del COVID-19, e attualmente è previsto per il quarto trimestre di quest’anno, con il rilascio di licenze provvisoriamente fissato per marzo 2021. [Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

    Per approfondire:

    Il corso del greggio sui mercati internazionali ha affossato tutte quelle economie eccessivamente legate allo sfruttamento di questa risorsa, e l’Angola non ha fatto eccezione. Tuttavia, i nuovi scenari possono aprire anche nuove opportunità.



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche