Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Mozambico: netto impulso alla crescita economica

La crescita economica del Mozambico sarà segnata da un “impulso significativo” fino al 2024, con la possibilità di raggiungere un tasso del 9,9%.

Lo riferisce l’emittente Radio Moçambique citando un’analisi della Economist Intelligence Unit (Eiu), un ufficio del gruppo The Economist che fornisce previsioni e servizi di consulenza economica.

Secondo i ricercatori, l’accelerazione della crescita economica prevista negli anni in arrivo sarà il risultato di investimenti di operatori coinvolti nello sfruttamento del gas naturale, del sempre maggiore coinvolgimento di aziende locali, e dell’impulso che l’attività legata agli idrocarburi avrà sulle attività di beni e servizi, come ad esempio i servizi finanziari o le costruzioni.

Il potenziamento delle attività legate allo sfruttamento del gas naturale ha come protagonisti l’italiana ENI e la statunitense Exxon Mobil nell’Area  del bacino offshore di Rovuma. Le attività di sviluppo di Area 4 (Eni 25%) riguardano il giacimento Coral, operato da Eni, e le scoperte del Mamba Complex dove Eni è operatore della fase upstream ed Exxon Mobil della fase liquefazione.

Le attività relative al progetto sanzionato di Coral South prevedono la realizzazione di un impianto galleggiante per il trattamento, la liquefazione, lo stoccaggio e l’export del gas con una capacità di circa 3,4 milioni di tonnellate all’anno di GNL, alimentato da 6 pozzi sottomarini e start-up atteso nel 2022.

Si stanno cominciando a far sentire anche gli effetti delle attività già in atto in altri blocchi nel bacino di Rovuma.
Per il 2020, secondo la Banca centrale del Mozambico, il prodotto interno lordo dovrebbe registrare un tasso di crescita del 4%.
© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Dopo il boom in cui sembrava un’economia pronta al grande balzo e la successiva crisi aggravata da sfavorevoli congiunture esterne ed errate valutazioni interne, il Mozambico prova a ripartire mantenendo questa volta i piedi ben piantati in terra



__di


Pubblicato il


Leggi anche