Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Rwanda: dopo l’Arsenal, diventa sponsor anche del Paris Saint-Germain

Il Paris Saint-Germain ha firmato un accordo con il Rwanda per una partnership triennale.

Il noto club calcistico francese segue quindi gli inglesi dell’Arsenal che già nel 2018 avevano raggiunto un accordo simile con Kigali. Ancora una volta, lo scopo dell’operazione è promuovere il turismo e i prodotti ruandesi.

A partire dalla prossima stagione, il Parco dei Principi – lo stadio del club parigino – avrà i colori del logo ‘Visit Rwanda’, lo slogan che mira ad attirare più turisti nel Paese africano. Un logo che si troverà anche sulle maglie da allenamento dei giocatori e sulle maglie ufficiali della squadra femminile del PSG. I tifosi potranno anche gustare tè e caffè ruandesi allo stadio parigino.

Il Rwanda Development Board, l’agenzia governativa alla base di questa partnership, conta sulla notorietà dei giocatori del PSG, che saranno invitati in Rwanda, a promuovere i siti turistici del Paese.

Per approfondire:

I documenti programmatici messi a punto da Kigali sono stati rispettati, la vita media si è alzata, i poveri sono diminuiti ed è cresciuto il peso a livello regionale. Restano da risolvere alcune criticità cercando di mettere in archivio i fantasmi del passato.

Infrastrutture e servizi, logistica e criticità: tutti i trend del prossimo boom



__di


Pubblicato il


Leggi anche