Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Costa d’Avorio: acqua potabile, incarico a partner cinese

COSTA D’AVORIO – Diversi progetti di adduzione di acqua in Costa d’Avorio verranno realizzati dalla società cinese China Harbour Engineering Company Ltd (CHEC), che ha firmato un contratto con il ministero dell’Idraulica.

La stessa azienda cinese ha da poco concluso lavori di allargamento del canale portuale di Vridi, che collega la laguna di Abidjan con il mare.

Il nuovo contratto prevede l’espansione e il potenziamento della rete di distribuzione dell’acqua ad Abidjan, la realizzazione di nuovi pozzi in 100 località, l’alimentazione in acqua potabile in 81 località e 6 regioni del Nord-ovest, centro-ovest e nord della Costa d’Avorio. L’ammontare del contratto è pari a circa 110 milioni di dollari.

Il governo sta portando avanti un progetto battezzato “Acqua per tutti” che prevede l’accesso continuo a tutta la popolazione i acqua potabile.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Con l’archiviazione nel 2012 della fase più acuta della crisi politica e sociale iniziata dieci anni prima, la Costa d’Avorio ha innestato una marcia che pare inarrestabile, benché le sfide non manchino.



__di


Pubblicato il


Leggi anche