Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Angola: annunciato censimento agricolo

Comincerà a marzo il censimento agricolo in Angola: lo ha annunciato il direttore dell’istituto nazionale di statistica Paulo Fonseca, precisando che l’operazione costa 24,9 milioni di dollari e che è finanziato da un credito della Banca Mondiale.

L’operazione mira ad acquisire e utilizzare i dati relativi all’attività agricola, di allevamento e di pesca, per migliorare la produttività. L’Angola auspica infatti di essere autosufficiente dal punto di vista alimentare entro cinque anni, e tornare ai livelli precedenti alla guerra.

La prima fase del censimento si svolgerà nelle province di of Moxico (Est) Uíge (Nord), Cuanza Sul (Centro), Benguela (Centro-Sud) e Cunene (Sud).

Gli operatori dovranno raccogliere dati socio-demografici, dati relativi ai campi, riserve, bestiame, esportazioni, commercio, accesso agli strumenti agricoli, irrigazione, accesso alla terra, coltivazioni, o ancora accesso ai servizi veterinari.

L’agricoltura è uno dei pilastri del piano di diversificazione dell’economia che il governo di Luanda sta cercando di attuare per uscire dalla dipendenza dal petrolio e delle sue fluttuazioni. L’agricoltura rappresenta oggi solo circa il 10% del Pil.

Per approfondire:

Il corso del greggio sui mercati internazionali ha affossato tutte quelle economie eccessivamente legate allo sfruttamento di questa risorsa, e l’Angola non ha fatto eccezione. Tuttavia, i nuovi scenari possono aprire anche nuove opportunità.



__di


Pubblicato il


Leggi anche