Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Mozambico: gruppo portoghese ottiene contratto per Porto di Nacala

Il gruppo portoghese Sacyr Somague Moçambique, in consorzio con Teixeira Duarte, ha ottenuto il contratto per la costruzione delle  fasi 1 e 2 delle strutture portuali del progetto di sviluppo del porto di Nacala in Mozambico.

A riferirlo è lo stesso gruppo Sacyr Somague, precisando che il contratto ammonta a 123,2 milioni di dollari e l’ordine di servizio è già stato emesso per l’inizio dei lavori, che dovrebbero durare 36 mesi.

Nella nota, il gruppo portoghese precisa che la cerimonia ufficiale di posa della prima pietra e di avvio dei lavori si è tenuta il 3 ottobre.

Durante questa cerimonia, il ministro dei Trasporti e della Comunicazione Carlos Mesquita ha ricordato che questo progetto, che gode di un finanziamento di 273,6 milioni di dollari dall’Agenzia di cooperazione internazionale del Giappone (JICA), avrà un impatto sulla regione in termini sociali ed economici.

“Il lavoro consiste essenzialmente in lavori di costruzione su una nuova banchina, lunga 400 metri, in struttura di cemento armato, dragaggio e discarica con materiali di dragaggio, strada di accesso di un chilometro, otto ettari di pavimentazione in cemento, costruzione degli edifici amministrativi per sostenere il funzionamento del porto di Nacala e il recupero del terminal container”, si legge nel documento.

Con questo contratto, Sacyr Somague si conferma come una delle aziende leader nel settore delle costruzioni in Mozambico.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Dopo il boom in cui sembrava un’economia pronta al grande balzo e la successiva crisi aggravata da sfavorevoli congiunture esterne ed errate valutazioni interne, il Mozambico prova a ripartire mantenendo questa volta i piedi ben piantati in terra



__di


Pubblicato il


Leggi anche