spot_img
0,00 EUR

Nessun prodotto nel carrello.

Enel punta sull’Africa per le rinnovabili

di: Redazione | 26 Maggio 2015

AFRICA – Lo sviluppo delle energie rinnovabili in Africa è una priorità per l’italiana Enel, che attraverso la sua controllata Enel Green Power intende investire per costruire impianti in grado di produrre 5000 megawatt di energia entro i prossimi cinque anni.
Lo ha confermato in un’intervista alla Reuters Francesco Starace, direttore generale di Enel, a margine della conferenza Business and Climate Summit tenutasi nei giorni scorsi a Parigi.
« Per noi l’Africa sarà la prossima America Latina » ha detto Staracem riferendosi ai successi dell’azienda nel continente, dov’è presente in numerosi paesi.
Gli investimenti di Enel Green Power sono già importanti in Sudafrica, dove ha costruito e sta costruendo impianti fotovoltaici ed eolici.
L’azienda sta anche pianificando investimenti in Kenya, Tanzania, Uganda, Mozambico ed Etiopia, ed è in gara per un progetto in Marocco.
Per approfondire:

Leggi il numero dedicato all'Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide  e le opportunità energetiche del continente.
Leggi il numero dedicato all’Energia. Schede, dati, interviste per capire le sfide e le opportunità energetiche del continente.

Articoli correlati

- Ascola la collana di podcast dell'Agenzia ICE -spot_img

Rubriche