Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Opportunità Costa d’Avorio, una Tavola Rotonda a Roma

Una tavola rotonda per conoscere i dati più recenti relativi all’economia della Costa d’Avorio ed avere un quadro aggiornato delle opportunità presenti nel paese per le aziende italiane dalla viva voce di un responsabile del Centro per la Promozione degli Investimenti della Costa d’Avorio si terrà a Roma martedì 10 luglio prossimo presso il Circolo degli Affari Esteri a Roma.

L’incontro – organizzato dal mensile Africa e Affari, che, proprio alla Costa d’Avorio ha dedicato il focus del numero di Giugno/luglio della rivista insieme all’Ambasciata ivoriana a Roma – sarà l’occasione per confrontarsi su uno dei Paesi che sta crescendo di più in Africa e nel mondo.

Con l’archiviazione nel 2012 della fase più acuta della crisi politica e sociale iniziata dieci anni prima, la Costa d’Avorio ha innestato una marcia che pare inarrestabile, benché le sfide non manchino.
L’economia è cresciuta a ritmi superiori all’8% e lo scorso anno – nonostante le previsioni per il 2017 fossero le più cupe degli ultimi anni – il pil ha fatto segnare un notevole 7,8%.

Agroindustria, minerali, Infrastrutture e Costruzioni sono i principali settori di un’economia che oltre a crescere, torna a posizionare la Costa d’Avorio come uno dei player centrali dell’intera regione dell’Africa occidentale.

La tavola rotonda del 10 luglio – che inizierà alle 09.30 per concludersi alle 13 circa – vedrà il team redazionale di Africa e Affari presentare i dati economici aggiornati relativi ai principali settori del paese (e contenuti nella rivista), con un’attenzione particolare ai molti progetti infrastrutturali ed energetici presenti nel nuovo piano di sviluppo.

La presenza di Carole Versteeg, Direttrice responsabile per l’Attrazione degli investimenti presso il Centro per la Promozione degli Investimenti della Costa d’Avorio (CEPICI), e dell’Ambasciatrice Janine Tagliante-Saracino completerà il quadro informativo a disposizione dei partecipanti, con una presentazione delle principali opportunità e facilitazioni che il governo ivoriano ha messo a punto per favorire l’ingresso nel paese di aziende italiane.

Il direttore dell’Africa Sub-Sahariana presso la Dgmo del Ministero degli Esteri italiano, Giuseppe Mistretta, Vincenzo Ercole Salazar di ANCE (l’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili di Confindustria) e Riccardo Fanelli, managing director di Itare, completeranno il quadro facendo rispettivamente il punto su relazioni bilaterali, progetti infrastrutturali e strumenti finanziari a disposizione delle aziende italiane interessate alla Costa d’Avorio.

La partecipazione è gratuita, previa conferma alla mail eventi@internationalia.org o registrandosi al link apposito sulla piattaforma Eventbrite.

Clicca qui per il programma

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Con l’archiviazione nel 2012 della fase più acuta della crisi politica e sociale iniziata dieci anni prima, la Costa d’Avorio ha innestato una marcia che pare inarrestabile, benché le sfide non manchino.



__di


Pubblicato il


Leggi anche