Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Africa, opportunità socio-economica per i nostri territori

Domani, venerdì 13 aprile, si terrà a Teramo una conferenza sulle opportunità offerte dall’Africa, nell’ambito delle iniziative promosse dall’Istituto Zooprofilattico sperimentale dell’Abruzzo e del Molise ‘G. Caporale’ per i suoi 25 anni di attività nel continente.

A comunicarlo è lo stesso Istituto, specificando che la conferenza ha lo scopo di mostrare le tante opportunità che si possono cogliere lavorando in partenariato con i Paesi africani, relative agli scambi commerciali, al miglioramento delle nostre capacità scientifiche, all’aspetto umano e culturale.

“Lavoriamo in Africa dalla metà degli anni ’90 e spesso ci siamo occupati di zoonosi, ovvero malattie di origine animale che possono colpire l’uomo – ha dichiarato il veterinario responsabile della cooperazione dell’Istituto, Massimo Scacchia – Il nostro approccio con i Paesi africani è sempre stato di carattere etico, di mutuo aiuto e reciproca collaborazione”.

A moderare la conferenza sarà Massimo Zaurrini, direttore di InfoAfrica e della rivista mensile Africa e Affari.

Dal 6 fino al 20 aprile, sempre a Teramo, è aperta inoltre al pubblico una mostra fotografica per raccontare, attraverso immagini evocative, il lungo percorso di ricerca e sviluppo fatto in Africa dall’Istituto Zooprofilattico sperimentale dell’Abruzzo e del Molise negli ultimi 25 anni.

La mostra, intitolata “Faccio un salto in Africa… con gli amici veterinari”, si compone di 69 foto e 5 pannelli descrittivi che documentano i progetti e le attività svolti, proponendosi come una testimonianza e al contempo una sfida culturale che vuole coinvolgere l’intera città di Teramo, e non solo. Una piccola-grande opportunità per far maturare nella nostra comunità una maggiore consapevolezza della complessità delle sfide che arrivano dal continente e degli sforzi che gli operatori della cooperazione fanno ogni giorno.

Per approfondire:

Un punto annuale su politica e economia: un bilancio del 2017 e le prospettive del 2018



__di


Pubblicato il


Leggi anche