Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Acitf (3), energia per un made in Italy di qualità

ETIOPIA – Di fronte all’Hotel Intercontinental, dove è concentrata la presenza dei rappresentanti di aziende italiane venuti a partecipare ad Acitf 2018, la fiera multisettoriale promossa anche da Ice-Agenzia – si respira l’aria tipica delle attese.

Ma, tra gli imprenditori e rappresentanti aziendali che aspettano il transfer per la fiera, l’opinione generale è che l’Etiopia sia un Paese su cui puntare, in cui serve pazienza (perché i pagamenti arrivano ma bisogna tener conto di possibili ritardi) e in cui l’Italia è vista come un ottimo partner non soltanto per le costruzioni, ma anche per le infrastrutture energetiche.

“La nostra azienda – dice Glauco Pensini, direttore commerciale estero della Siel di Trezzano Rosa (Milano) – produce gruppi di continuità e inverter per pannelli fotovoltaici. È la prima esperienza in questa fiera ma arriviamo dopo aver ottenuto una commessa per la fornitura di nostri prodotti a Enel Green Power che realizzerà un impianto solare da 140 MW del valore di circa 150 milioni di dollari nella zona di Meteara”.

Una commessa importante con un occhio anche al sociale, dal momento che la Siel parteciperà anche alla fornitura gratuita dei propri prodotti per l’ospedale di Wolisso, operazione che vede coinvolta la stessa Enel Green Power.

Di elettricità si occupa in maniera diversa la Epsy-Maniero di Tombelle di Vigonovo (Venezia): “E’ la prima partecipazione in Fiera – dice Manrico Fornasiero, responsabile commerciale estero – e l’Etiopia ci interessa molto per la presenza di progetti di acquedotti che sono finanziati e che possono assorbire la nostra produzione di quadri elettrici”. [GB]



__di


Pubblicato il


Leggi anche