Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Mozambico: no agli sgravi fiscali nella fase di produzione per multinazionali degli idrocarburi

Nessuna esenzione fiscale per le multinazionali degli idrocarburi durante lo stadio di produzione: lo ha reso noto Carlos Agostinho do Rosario, primo ministro del Mozambico.

Il governo di Maputo ha ribadito che i progetti relativi a petrolio e gas beneficeranno di sgravi fiscali solo nelle fasi di ricerca e realizzazione delle infrastrutture per la successiva produzione.

“Il miglioramento della legislazione dovrebbe mirare ad attrarre investimenti e massimizzare i benefici generati da questi progetti per lo sviluppo della nostra economia”, ha detto il primo ministro mozambicano.

Parlando a proposito dell’implementazione del progetto che mira all’estrazione di gas nel bacino di Rovuma, Carlos do Rosario ha detto che il governo intende salvaguardare le comunità locali garantendo che il 25% del gas naturale sia destinato al mercato locale per rafforzare l’industrializzazione del Paese.

“Vogliamo creare una connessione tra le multinazionali che lavorano nell’area e le piccole e medi imprese mozambicane per massimizzare i benefici e generare posti di lavoro, profitti e formazione per la popolazione locale”, ha concluso il primo ministro mozambicano.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

’Africa Orientale è considerata una delle più promettenti frontiere nel mondo dell’energia. Le numerose e importanti scoperte di idrocarburi che si sono susseguite nell’ultimo biennio lungo il versante orientale del continente configurano un nuovo scacchiere geoeconomico, destinato a recitare un ruolo di primaria importanza nel mercato energetico globale.



__di


Pubblicato il


Leggi anche