Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Ghana: al via ad Accra l’Africa Summit, focus sul turismo

Credit: Retlaw Snellac Photography

Ha aperto i lavori ad Accra in Ghana con il tema ‘Feel global and be local’ (Senti globale e agisci locale) l’Africa Summit del World Tourism Forum 2017, un ente nato tre anni fa in Turchia con lo scopo di “sviluppare il turismo intorno al mondo”. Tema principale dell’incontro nella capitale del Ghana è lo sviluppo del marketing su mete africane, l’espansione del cosiddetto E-tourism, ovvero l’offerta digitale di pacchetti turistici allettanti nel continente, un focus su come aumentare gli investimenti nel settore del turismo in Africa e un approfondimento sugli standard di qualità e sul livello dell’Hotel marketing e management.
Sono presenti all’incontro esperti del settore provenienti da diversi paesi africani, ma anche operatori turistici europei, asiatici e americani interessati a sviluppare il settore dei viaggi legati a eredità storiche, viaggi avventura, immersioni nella natura. Tutti aspetti che il Ghana, secondo quanto pubblicizzato dal locale Ministero del Tursimo può offrire o è in fase di implementazione. Il Ministro del turismo Ghanese, Catherine Alema Afeku, ha aperto i lavori ricordando come l’industria del turismo in Ghana sia in fase di crescita e come ci sia un piano di sviluppo in atto con progetti partiti nel 2013 per essere completati nel 2027.
Il vice presidente del Ghana, Mahamudu Bawumia, presente all’incontro, ha definito il Summit “uno storico evento per il Ghana, perché ci vogliamo posizionare – ha detto – come paese leader per il turismo nell’area”. Il vice presidente ha sottolineato anche la sicurezza e stabilità politica del paese e le bellezze naturalistiche e storiche rappresentino un elemento positivo per la realizzazione di questo obiettivo. In vista di un ampliamento dell’offerta turistica Mahamudu Bawumia ha ricordato che è in fase di ampliamento l’aeroporto internazionale Kotoka di Accra “che diventerà – ha affermato – un hub dell’aviazione per l’intera Africa Occidentale”.
“L’industria del turismo – ha concluso il vice-presidente – è un business multimilionario e noi abbiamo le risorse naturali e climatiche adatte a farla fiorire tanto più che stiamo facilitando le procedure di rilascio di visti grazie anche agli accordi di “free mouvement” con i paesi limitrofi”. [AGI / InfoAfrica]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Questa pubblicazione è una rassegna di notizie considerate di significativa importanza per comprendere le dinamiche politiche ed economiche del paese africano con particolare riferimento a tre settori: agribusiness, infrastrutture e green economy.



__di


Pubblicato il


Leggi anche