Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Etiopia: alla Fashion Week di Addis Abeba forte la presenza italiana

Sono 17 le aziende italiane produttrici di macchinari tessili che prendono parte alla manifestazione fieristica Africa Sourcing & Fashion Week, in corso in questi giorni ad Addis Abeba, ed espongono in un padiglione organizzato da ICE-Agenzia in collaborazione con l’Associazione dei costruttori italiani di macchinari per l’industria tessile (ACIMIT).
A coordinare le attività della partecipazione alla fiera è stato l’ufficio di Addis Abeba dell’Agenzia ICE guidato da Simona Autuori, che ha organizzato anche un seminario per presentare la realtà del mercato etiope alle aziende italiane partecipanti alla fiera.
“E’ importante venire qui per capire cosa si può fare – ha detto Giuseppe Coppola, incaricato commerciale dell’Ambasciata d’Italia ad Addis Abeba, nel corso della presentazione – Il tessile è un settore prioritario per il governo etiope e noi come Italia siamo in una posizione strategica, sia per i motivi storici che facilitano la nostra capacità di interlocuzione sia per l’eccellenza e la qualità che viene riconosciuta alle imprese italiane”.
Intervenendo alla presentazione la responsabile dell’ufficio di Addis Abeba dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (AICS), Ginevra Letizia, ha invece reso noto il prossimo avvio di un intervento per promuovere il settore tessile nella regione nord-occidentale del Tigray con l’assistenza tecnica dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale (UNIDO).
In base a quel che ha detto Letizia, l’intervento prevede uno stanziamento di 2,5 milioni di euro già approvati, 500.000 dei quali saranno destinati all’acquisto di macchinari per la formazione professionale.
Tra le aziende che partecipano alla Fashion Week di Addis Abeba, ritenuta uno tra i più importante appuntamenti a livello continentale per l’industria tessile e dell’abbigliamento, figurano imprese come Autotex, Bianco, Carù, Corino, Europrogetti, Fadis, Ferraro, Lonati, Loptex, Mei, Mesdan, Reggiani, Ssm Giudici, Tonello, Ugolini e Willy, la maggior parte delle quali si affaccia per la prima volta sul mercato etiope.

© Riproduzione riservata

Foto: ITA Addis Abeba

Per approfondire:

L’obiettivo di questo numero è di fornire un quadro generale e prospettive più specifiche di settori considerati strategici dall’Etiopia e in cui le aziende italiane possono trovare spazi di intervento interessanti: dalle costruzioni all’energia, dal manifatturiero all’agribusiness.



__di


Pubblicato il


Leggi anche