Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Ghana: Energia dal moto ondoso, al via costruzione di una centrale

Sono iniziati i lavori per la realizzazione sulla costa di Accra della prima centrale elettrica che sfrutta il moto ondoso del Ghana.
L’impianto, che sarà in grado di generare 20 megawatt di elettricità, è realizzato da un’azienda israeliana, la Yam Pro Energy, che prevede la messa in funzione per il 2019.
Il dirigente della Yam Pro Energy ha reso noto con soddisfazione l’accordo con il Ghana, ottenuto dopo lunghi negoziati. L’imprenditore è convinto che la tecnologia di produzione elettrica da moto ondoso sia più efficiente degli atri metodi che sfruttano fonti rinnovabili, in parte perché il movimento delle onde è più prevedibile delle altre fonti, perché i costi di mantenimento e di utilizzo sono bassi, e perché – secondo lui – si tratta della tecnologia meno inquinante.
Circa 10.000 famiglie dovrebbero poter beneficiare dell’elettricità prodotta da questa futura centrale. L’energia sarà venduta dalla ditta israeliana alla Electricity Company of Ghana, l’azienda pubblica di elettricità, che la rivenderà a sua volta ai cittadini.
Circa l’80% dei Ghanesi ha accesso all’elettricità, un tasso elevato rispetto al resto dell’Africa sub-sahariana, ma la domanda è aumentata in maniera esponenziale negli ultimi 10 anni, un fattore che ha messo in crisi i fornitori e gli impianti di produzione.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Le energie rinnovabili rappresentano, insieme al gas, il futuro della produzione di energia in Africa. Dall’Africa Australe a quella Orientale, passando per quella Occidentale i paesi africani si stanno dotando di strumenti per spingerne l’uso.



__di


Pubblicato il


Leggi anche