Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Marocco – Nigeria: ok al finanziamento dello studio di fattibilità per gasdotto

Sono stati sbloccati dai governi della Nigeria e del Marocco i finanziamenti necessari allo studio di fattibilità del gasdotto che si dovrebbe estendere su 4000 chilometri e attraversare l’Africa occidentale, per poi proseguire verso l’Europa, attraverso lo stretto di Gibilterra.
Lo riferisce il quotidiano nigeriano This Day, secondo il quale si sono anche riuniti esperti dei due Paesi insieme ai tecnici della compagnia nazionale di petrolio nigeriana, per preparare gli studi dal punto di partenza del gasdotto, Warri, nello Stato meridionale del Delta.
Gli accordi relativi al gasdotto erano stati firmati il 15 maggio scorso a Rabat, capitale del Marocco. Secondo i difensori del progetto, il gasdotto consentirebbe a tutti i Paesi attraversati, facenti parte della Comunità Economica dell’Africa Occidentale (ECOWAS), di approvvigionarsi di energia conveniente e ad impatto ambientale contenuto, in quanto produce gas effetto serra in misura minore, rispetto a carbone e petrolio.
Il gasdotto sarà di fatto un’estensione del West African Gas Pipeline, che dal 2010 collega la Nigeria al Ghana attraverso il Benin e il Togo, e potrà connettersi ai gasdotti trans-mediterranei già esistenti.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

L’Africa Orientale è considerata una delle più promettenti frontiere nel mondo dell’energia. Le numerose e importanti scoperte di idrocarburi che si sono susseguite nell’ultimo biennio lungo il versante orientale del continente configurano un nuovo scacchiere geoeconomico, destinato a recitare un ruolo di primaria importanza nel mercato energetico globale.



__di


Pubblicato il


Leggi anche