Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Nigeria: lanciato Piano per favorire aumento del tasso di crescita

Ha una scadenza a breve termine, fino al 2020, il nuovo Piano per il recupero e la crescita economica (ERGP) lanciato in via ufficiale dal presidente federale Muhammadu Buhari per portare la Nigeria fuori dalla recessione e riposizionare l’economia nazionale su un percorso di crescita.
Il piano, che è stato elaborato dal ministero del Bilancio e della pianificazione economica, prevede 60 iniziative ritenute strategiche e si concentra in particolare su cinque obiettivi prioritari: la necessità di stabilizzare l’ambiente macroeconomico, il raggiungimento della sicurezza agricola e alimentare, garantire l’autosufficienza in termini di produzione di energia, migliorare le condizioni delle infrastrutture dei trasporti e, infine, promuovere l’industrializzazione concentrandosi sulle piccole e medie imprese.
Secondo i diversi scenari previsti, la messa in pratica delle misure previste dall’ERGP consentirebbe alla Nigeria di raggiungere nel 2020 un tasso di crescita del 7%, mentre se non si realizzasse nessuna riforma l’economia nazionale continuerebbe ad attraversare un periodo di stagnazione con tassi inferiori al punto percentuale.
“Il nostro scopo, per dirlo in un modo semplice – ha detto il presidente Buhari – è riuscire a ottimizzare le risorse già esistenti a livello locale e dare più forza all’imprenditoria nigeriana: non vogliamo soltanto portare l’economia nigeriana fuori dalla recessione, ma posizionarla lungo un percorso di crescita sostenuta, inclusiva e diversificata trasformandola da un Paese costretto a importare qualsiasi cosa a una nazione produttiva”.
Maggiori informazioni sul piano di sviluppo e sulle iniziative previste sono disponibili consultando il documento integrale dell’ERGP. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Una mappa ragionata del continente con bilanci, prospettive e criticità: al suo interno sarà possibile consultare i dati sull’export italiano e il calendario delle iniziative dell’Agenzia ICE in Africa nel 2017, lo stato della crescita e delle tensioni nel continente, i Paesi che sono cresciuti di più nel 2016.

Una mappa ragionata del continente con bilanci, prospettive e criticità: al suo interno sarà possibile consultare i dati sull’export italiano e il calendario delle iniziative dell’Agenzia ICE in Africa nel 2017, lo stato della crescita e delle tensioni nel continente, i Paesi che sono cresciuti di più nel 2016.

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche