Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

2DU_Kenya16_(5367334314)

Veronafiere apre l’Africa orientale alle aziende del settore agricolo

VeronafiereLa collaborazione tra Veronafiere e ICE di Addis Abeba dà vita, per la seconda volta, ad una missione imprenditoriale mirata a far incontrare le aziende italiane che operano nel settore agricolo con le controparti (distributori/buyer/potenziali partner) etiopiche e ugandesi.

L’evento prevede due tappe: la prima si articola in due giornate (11-12 maggio) di incontri B2B con operatori di settore e visite di gruppo ad aziende, istituzioni e/o enti locali a Kampala – Uganda; la seconda (13-15 maggio) vedrà le aziende partecipare, all’interno della collettiva Fieragricola Pavilion, alla 10a edizione della fiera AGRIFEX – The Specialized Int’l. Agriculture and Food Exhibition, manifestazione di riferimento per il settore agricolo in Etiopia, organizzata annualmente dalla Camera di Commercio di Addis Abeba.
I due Paesi dell’Africa orientale sono stati scelti per le interessanti opportunità di business per le realtà internazionali del primario.
In Etiopia, Stato chiave nell’economia e nella politica dell’Africa subsahariana, che, dal 2004 a oggi, ha conosciuto tassi di crescita mediamente superiori al 10%, l’agricoltura genera circa il 45% del Pil ed è la fonte principale di occupazione (80%) e di ricavo dalle esportazioni (70%)
Da quando ha lanciato il programma di riforme economiche negli anni ’80, l’Uganda mantiene una ragguardevole stabilità macro-economica e risulta particolarmente aperto agli investimenti stranieri. Il Paese ha notevoli risorse naturali: è avvantaggiato per diverse attività agricole grazie alle favorevoli condizioni climatiche, un terreno fertile con molti laghi e fiumi, piogge regolari e consistenti giacimenti di minerali. L’Uganda fa parte dell’East Africa Community (Eac) che costituisce un’area di libero scambio di cui fanno parte anche Kenya, Tanzania, Burundi, Rwanda e Sud Sudan.

 

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Copertina-Agribusiness-150x210

 

 

 

 

 

 

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche