Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

day2_cocoabeans_farmers1

Ghana: Ministro dell’Agricoltura vuole rilanciare il settore con investimenti privati ed esteri

Fare del Ghana un hub alimentare dell’Africa Occidentale attraverso la collaborazione tra lo Stato e il settore privato e la creazione di 1,5 milioni di posti di lavoro in due anni: è il piano annunciato davanti al Parlamento dal ministro dell’Agricoltura del nuovo governo di Accra, Owusu Afriyie Akoto.

Il piano, battezzato “Piantare per cibo e lavoro” prenderà il via a marzo e mira a rafforzare la competitività e i redditi di alcune filiere agricole, sulle quali l’iniziativa si concentrerà, come il cacao, il riso, il mais o la soja.

Il ministro Akoto ha citato l’esempio di  un piano simile lanciato in Costa d’Avorio e affermato che il Ghana può superare il suo potente vicino, primo produttore di cacao al mondo.

“Il governo del presidente Akufo-Addo investirà in modo massiccio nell’agricoltura, e stiamo già attirando l’interesse del mondo” ha detto il ministro, comunicando tra l’altro di aver ricevuto la visita di investitori sudafricani, che sarebbero intenzionati a tornare con del piccolo bestiame per farli crescere nelle pianure dell’Afram. Il ministro ha anche parlato di investitori statunitensi, che sarebbero molto interessati a fare affari in Ghana.

Il programma annunciato dal governo mira alla creazione di 750.000 posti di lavoro durante la prossima stagione e di altri 750.000 l’anno successivo. [CC]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

 covergennaio2017

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche