Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

internet22rwandaxlarge1

Internet arriva al 23,4%, Seychelles, Marocco e Sudafrica i meglio connessi

Il 23,4% degli abitanti dell’Africa  ha accesso a Internet ed è in Nigeria che si trovano gli utilizzatori più numerosi, mentre le Seychelles, il Marocco e il Sudafrica sono i Paesi in cui il tasso di penetrazione della rete è più elevato.

Sono i dati salienti e aggiornati dell’Internet live stats, il database di informazioni su Internet in tempo reale, parte del progetto Real Time fondato da svilupatori, ricercatori e analisti.

I dati mettono in evidenza grandi disparità fra i Paesi dell’Africa, dove si passa dal 57,9% di tasso di penetrazione per le Seychelles, a tassi di meno del 2% come per l’Eritrea (l’1,1%), il Burundi (l’1,5%) o la Somalia (l’1,7%).

La Nigeria, che conta 196 milioni di abitanti ed è il Paese più popoloso del continente, annovera 86,2 milioni di utilizzatori di Internet e con questo dato arriva 7° mondiale, dopo Cina, India, Giappone, USA, Brasile e Russia. Il Paese è anche uno con il miglior tasso di penetrazione, pari al 46% della popolazione, in linea con la Tunisia e il Kenya.

Dai dati emerge una progressione significativa della connessione alla rete in tre Paesi, Mali, Lesotho e Camerun, che fanno registrare tassi compresi tra il 18 e il 16,5%.

In totale, 281 milioni di persone in Africa sono regolarmente connesse a Internet attraverso un qualsiasi dispositivo. [CC]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

covergennaio2017

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche