Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Eth factory

Etiopia: autorizzata costruzione tre nuovi parchi industriali

Saranno tre diverse società cinesi a costruire altrettanti parchi industriali ad Addis Abeba e a Gimma, nella parte sud-occidentale della regione di Oromia.

A renderlo noto è stata la Compagnia statale etiope per lo sviluppo dei parchi industriali (IPDC), aggiungendo che il costo complessivo per la realizzazione delle infrastrutture necessarie nei tre nuovi parchi industriali è stimato in una cifra pari a circa 430 milioni di euro.

In base a quel che viene riportato dai media locali, la IPDC ha assegnato i lavori per la costruzione del parco industriale di Bole Lemi II (che rappresenta la seconda fase del parco industriale già esistente a Bole Lemi) al gruppo edile cinese CGC Overseas Construction (CGCOC) mentre la sudcoreana DOHWA ne supervisionerà l’avanzamento. Il sito di Bole Lemi II sarà dedicato a ospitare impianti per la produzione tessile e di abbigliamento.

Al gruppo China Tiesiju Civil Engineering (CTCE) sono stati invece assegnati i lavori per la costruzione di un parco industriale a Kilinto, nel sobborgo di Akaki alla periferia della capitale, che sarà dedicata alla produzione di medicinali e di prodotti ad alta tecnologia per il settore medico e farmaceutico.

Il terzo parco industriale la cui costruzione è stata approvata dalla IPDC sarà infine realizzato dalla China Communications Construction Company (CCCC) a Gimma e sarà anche questo dedicato in particolare alla produzione tessile, ritenuta una priorità strategica per lo sviluppo industriale dell’Etiopia essendo un’industria ad alta concentrazione di manodopera e pertanto fondamentale per la creazione di nuove opportunità di impiego per la popolazione locale. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

 covergennaio2017

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un'ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un’ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo



__di


Pubblicato il


Leggi anche