Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

nuova-citta-in-algeria

Inaugurata in Algeria la nuova città di Sidi Abdellah

La nuova città di Sidi AbdEllah, un polo urbano moderno e tecnologico a 25 chilometri d’Algeri, è stata inaugurata ieri dal presidente della Repubblica, Abdelaziz Bouteflika, in una delle sue rare uscite ufficiali.

Promossa dal ministero dell’Urbanismo, Sidi Abdellah è presentata come un sito d’eccellenza in materia di istruzione, di sanità, di ricerca, di nuove tecnologie e di qualità di vita. Estesa su 7000 ettari, con 4000 ettari di parchi e foreste protette, la località è finora completata al 75% e dovrebbe essere terminata nel 2018.

Circa 6000 alloggi e spazi commerciali sono ora in vendita, e si prevede a termine la disponibilità di circa 45.000 unità abitative.

La realizzazione e la gestione della rete di collegamento di Sidi Abdellah è in mano a un consorzio di aziende pubbliche guidato dalla Cosider.

Insieme alla città è stata inaugurata ieri dal Presidente la nuova linea ferrovia urbana elettrificata tra Zeralda e Birtouta, e che ferma proprio a Sidi Abdellah.

Completata al 75%, la nuova città dovrebbe essere terminata nel 2018. Al momento sono già operativi il polo universitario, dotato di dormitori, e il polo farmaceutico, dal quale escono già alcuni medicinali.

Per motivi amministrativi ci sono voluti ben 10 anni tra l’avvio del progetto e lo stadio al quale si è arrivato oggi. Sidi Abdellah si estende infatti su cinque comuni pre-esistenti con i quali sono stati necessari grandi sforzi sia burocratici che di lavori ingegneristici ed edili. [CC]

Per approfondire:

cover

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche