Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Banca europea investimenti (BEI) apre ufficio regionale a Yaoundé

Sarà diretto dall’ italiano Andrea Pinna, il nuovo ufficio regionale per l’Africa centrale della Banca europea per gli investimenti (BEI) inaugurato a Yaoundé in Camerun.

E’ il quinto ufficio della BEI ad aprire in Africa sub-sahariana dopo quelli di Nairobi in Kenya, Pretoria in Sudafrica, Dakar in Senegal e Addis Abeba in Etiopia.

L’apertura dell’ufficio della BEI a Yaoundé è, secondo il vice-presidente dell’istituzione finanziaria Pim Vam Ballekom, la concretizzazione della volontà europea di accompagnare l’integrazione regionale in Africa centrale assegnando al Camerun il ruolo di locomotiva in questo processo.

Vam Ballekom ha ricordato che la BEI è un partner storico del governo camerunense, avendo fornito finanziamenti per un valore complessivo di oltre 1,1 miliardi di euro dalla metà degli ani Sessanta.

Attualmente la BEI rivendica di essere la più importante istituzione finanziaria multilaterale esistente al mondo per volume di prestiti e progetti in corso, con un portafoglio dichiarato di 570 miliardi di euro e un valore di prestiti pari a circa 80 miliardi per più di 400 progetti.

In Camerun la BEI ha contribuito ai finanziamenti del progetto idroelettrico di Lom Pangar nella regione Orientale con 30 milioni di euro, nella centrale a gas di Kribi nel sud con 29,5 milioni di euro e nel progetto per la fornitura di acqua potabile a Yaoundé, Ngaoundéré, Bertoua ed Edéa per 65 milioni di euro. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Scopri la "Piccola Africa" e i legami con l'Italia

Scopri la “Piccola Africa” e i legami con l’Italia

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche