Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

In Ghana e Uganda opportunità nella filiera del cacao

Si chiama “Maso” il progetto destinato a creare opportunità di lavoro nel settore del cacao in Ghana e in Uganda, lanciato dal Cocobod (Ghana Cocoa Board) con la collaborazione di Ong, banche e  università.

L’iniziativa mira a rafforzare le competenze di circa 200.000 giovani , di cui il 40% di donne, in particolare nelle aree rurali.

Fanno parte del progetto la MasterCard Foundation, con sede in Canada, l’Università di Ashesi, le Ong Solidaridad, Aflatoun e la Fidelity Bank.

Il settore del cacao è di vitale importanza per l’economia del Ghana: circa 6,3 milioni di famiglie, ovvero il 30% della popolazione, dipendono da esso e dal punto di vista macroeconomico, il cacao contribuisce all’8% del Pil. Il Ghana esporta il 22% del cacao prodotto nel mondo e la domanda aumenta di circa il 3% ogni anno.

“Nonostante questi dati, la filiera è a rischio. Servono impianti moderni, tecnologie innovative e l’impegno di giovani per migliorare la produttività” ha detto Dina Randrianasolo, che segue il programma per la fondazione Mastercard.

Circa 46.000 giovani si sarebbero già registrati per partecipare al progetto. [CC]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€



__di


Pubblicato il


Leggi anche