Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Blue Sea Land, a Mazara il workshop targato ICE-Agenzia

Sta per partire Blue Sea Land, che si svolgerà a Mazara del Vallo dal 5 al 9 ottobre, l’Expo dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente che punta a rafforzare il dialogo tra i paesi del Mediterraneo, a favorire gli scambi commerciali e a promuovere la blue economy.

Fra gli appuntamenti più rilevanti in programma a Mazara del Vallo c’è sicuramente il workshop organizzato da ICE-Agenzia  ospitato presso il Seminario Vescovile, con la collaborazione del Distretto Pesca di Mazara e con il supporto della Regione Siciliana e che prevede il coinvolgimento di 120 aziende meridionali appartenenti ai settori considerati tra i più rappresentativi del territorio: conserve ittiche, vino, prodotti caseari, prodotti alimentari in genere (olio, pasta e conserve vegetali).

L’attività prenderà avvio il 6 ottobre con un seminario sull’’internazionalizzazione durante il quale l’ICE-Agenzia insieme con SACE, il Ministero delle Politiche Agricole, le Camere di Commercio e altri soggetti del mondo bancario e consulenziale, presenteranno tutti gli strumenti messi a disposizione dell’imprenditoria locale per lo sviluppo dei rapporti commerciali con l’estero.

L’ICE-Agenzia in particolare presenterà il proprio programma di attività nel settore agroalimentare, i servizi per la ricerca di controparti all’estero, con un focus sui mercati africani e in particolare sulla Tunisia.  A seguire (6 e 7 ottobre) tre sessioni di incontri B2B fra i buyer selezionati dall’ICE-Agenzia, circa 60, e le 120 aziende iscritte al progetto. Il giorno 8 ottobre sono in programma visite aziendali, che coinvolgeranno i tre principali comparti produttivi alimentari della zona (ittico, conserviero, enologico) prevedendo tre diversi tour per gli operatori esteri secondo gli interessi. La delegazione sarà composta da operatori economici internazionali provenienti dai seguenti Paesi:Svizzera, Olanda, Belgio, RegnoUnito, Spagna, Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, Lettonia, Estonia, Polonia, Austria, Slovenia, Angola, Congo, Tunisia, Marocco, Ghana e Costa d’Avorio.

Saranno presenti, inoltre, i Trade Analyst degli Uffici ICE Luanda, ICE Tunisi, e ICE Stoccolma per rispondere alle richieste di consulenza e orientamento ai rispettivi mercati.© Riproduzione riservata

Per approfondire:

cover-SITO-AgoSett-2016



__di


Pubblicato il


Leggi anche