Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

addis-ababa-university-students

Etiopia: Verso conclusione lavori nuove università

Saranno pronte entro la fine del corrente anno fiscale, in modo da cominciare a offrire corsi agli studenti a partire dal prossimo anno accademico, le 11 nuove università la cui realizzazione il governo di Addis Abeba aveva annunciato nel secondo Piano nazionale per la crescita e la trasformazione (GTP II).

A renderlo noto è stato il responsabile dell’Ufficio Progettazione del ministero dell’Istruzione, Samuel Kifle, sotolineando che al momento sono in corso i lavori per fornire le nuove strutture di laboratori, mense e altri accessori necessari allo svolgimento delle lezioni, inclusi i collegamenti a internet, all’elettricità e al’acqua.

Le 11 nuove università sono localizzate: a Maichew nella regione settentrionale dei Tigrè; a Debark, a Engibara e a Mekedela Amba nella regione nord-occidentale di Amara; a Selale, a Dembi Dollo a a Oda Bultum nella regione centrale di Oromia; a Kebri Dehar nella regione sud-orientale dei Somali; e a Worabe, a Bonga e a Jinka nella regione sud-occidentale delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud.

Le nuove università dovrebbero consentire l’iscrizione a partire dal prossimo anno accademico di un totale di 16.500 nuovi studenti.

In base ai dati resi noti dall’agenzia di stampa nazionale ENA, in Etiopia esistono oggi 34 istituti universitari e più di 32.000 tra scuole primarie e secondarie. Negli ultimi vent’anni, il numero di studenti universitari è aumentato da circa 10.000 a oltre 380.000 in tutto il paese. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un'ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un’ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo



__di


Pubblicato il


Leggi anche