Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Ghana: In visita delegazione iraniana, impegno a collaborare

E’ molto importante stabilire connessioni commerciali tra l’Iran e l’Africa, soprattutto l’Africa occidentale; le sanzioni contro l’Iran sono terminate ed è tempo di preparare il terreno per una fertile cooperazione tra gli imprenditori: lo ha detto, secondo l’agenzia Irna, il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif durante il suo soggiorno in Ghana, tappa del tour africano che l’emissario di Teheran sta conducendo con una folta delegazione di uomini d’affari.

“Il Ghana e l’Iran sono due Paesi in via di sviluppo e possono essere partner importanti nell’asse di cooperazione Sud-Sud” ha aggiunto Zarif, sottolineando che entrambi i Paesi hanno un sistema bancario e finanziario ben organizzato, che possono lavorare in sintonia per sostenere gli investitori. Circa 70 delegati iraniani hanno partecipato a un business forum bilaterale , durante il quale è stata sottolineata l’importanza di cooperare nei settori dell’Oil&Gas, dello sfruttamento minerario, dell’istruzione  – il ministero competente iraniano assegnerà borse di studio a giovani del Ghana – e delle tecnologie. La ministra degli Esteri ghanese, Hannah Tetteh, ha assicurato l’impegno a collaborare con l’Iran aldilà dei risultati delle prossime elezioni generali, previste il prossimo dicembre.

Il tour africano della delegazione iraniana, iniziato in Nigeria, prevede tappe in Repubblica di Guinea e in Mali. Nel febbraio del 2015 il ministro Zarif si era già recato in Africa, in particolare in Kenya, Uganda, Burundi e Tanzania, sempre con una delegazione di imprenditori di alto profilo.

[CC]© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

Leggi il Dossier dedicato al Ghana, disponibile al prezzo speciale di 5€

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche