Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Etiopia: siglato accordo con l’UE per promuovere legami commerciali

La Commissione etiope degli investimenti (EIC) ha siglato un accordo con il business forum dell’Unione Europea allo scopo di migliorare i legami commerciali e d’investimento tra l’Etiopia e i Paesi dell’UE.

A segnalarlo è attraverso una nota il ministero degli Affari esteri di Addis Abeba, sottolineando come il 40% del totale delle esportazioni etiopi è diretto verso i mercati dell’UE, mentre il volume degli scambi commerciali bilaterali ha superato i tre miliardi di euro lo scorso anno.

“Dobbiamo sviluppare una nostra diplomazia economica pubblica – ha detto il capo della Delegazione UE in Etiopia, Chantal Hebberecht – Ci sono argomenti come la tassazione, le quote di libero commercio e i visti che necessitano di discussioni e consultazioni comuni, mi auguro che attraverso il business forum riusciremo a promuovere gli affari e gli investimenti”.

Il business forum dell’UE in Etiopia (EUBFE) è una piattaforma stabilita nel 2012 dalla Delegazione europea di Addis Abeba per sostenere le imprese interessate al mercato dell’Etiopia e si propone come strumento di collegamento per il settore privato con tutte le istituzioni governative etiopi ed europee. [MV]

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un'ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un’ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

Il numero di maggio è dedicato al nuovo approccio dell’Italia all’Africa, intendendo per Africa la regione subsahariana, dal momento che con l’area settentrionale le relazioni sono state da sempre molto più strette. Il nuovo corso si sta sviluppando su quattro livelli tra di loro comunicanti: cultura, sicurezza, solidarietà, economia

Il numero di maggio è dedicato al nuovo approccio dell’Italia all’Africa, intendendo per Africa la regione subsahariana, dal momento che con l’area settentrionale le relazioni sono state da sempre molto più strette. Il nuovo corso si sta sviluppando su quattro livelli tra di loro comunicanti: cultura, sicurezza, solidarietà, economia

 



__di


Pubblicato il


Leggi anche