Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Senegal: iniziata la costruzione di nuova centrale solare

Sono iniziati i lavori di costruzione della nuova centrale solare da 30 MW, che viene annunciata come la più grande dell’Africa Occidentale.

A riferirlo sono i media locali e di settore, precisando che a sovrintendere allo sviluppo della centrale solare Senergy sono le aziende Solairedirect (Engie) e Schneider Electric.

Situata nei pressi di Méouane, nella regione di Thiès a nord-ovest  di Dakar, la centrale solare Senergy sarà la più grande in Africa occidentale e la sua messa in servizio è prevista per l’inizio 2017.

La Proparco, la filiale dell’Agenzia francese per lo  sviluppo dedicata al settore privato,  ha assegnato un prestito di 34.5 milioni di euro, con scadenza a 18 anni, per finanziare la costruzione e l’esercizio degli impianti.

Il progetto di investimento prevede anche la realizzazione di infrastrutture di collegamento alla rete per l’acquirente pubblico Senelec che ha stipulato un contratto di acquisto di energia di 25 anni.

I fondi necessari alla realizzazione della centrale solare saranno mobilitati dal Fonsis (Fondo sovrano d’investimento strategico in Senegal), dal fondo d’investimento Meridiam e dalla Proparco.

Il futuro impianto permetterà di fornire elettricità a circa 226.000 persone, producendo 30 megawatt di energia, pari al 60% dell’attuale capacità, principalmente fornita da fonti termiche.

© Riproduzione riservata

Per approfondire:

Al prezzo speciale di 5 euro, scopri tutte le opportunità del Senegal con il Quaderno dedicato di Africa e Affari

Al prezzo speciale di 5 euro, scopri tutte le opportunità del Senegal con il Quaderno dedicato di Africa e Affari

Leggi il numero dedicato al Senegal e scopri il Piano per il rilancio del paese

Leggi il numero dedicato al Senegal e scopri il Piano per il rilancio del paese



__di


Pubblicato il


Leggi anche