Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Banca Mondiale: 200 milioni a sostegno delle PMI etiopi

    Una linea di credito da 200 milioni di dollari è stata approvata dal Consiglio della Banca Mondiale nei giorni scorsi.

    Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito in una nota nella quale si precisa che il fondo sarà gestito attraverso la International Development Association (IDA) e servirà a sostenere la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI) in Etiopia.

    L’ultimo piano di sviluppo quinquennale del governo dell’Etiopia sottolinea il ruolo chiave delle PMI per l’economia locale e individua il sostegno alle PMI come una direzione di politica industriale fondamentale per la creazione di opportunità di lavoro.

    Un recente studio della Banca Mondiale sulle PMI in Etiopia ha evidenziato come proprio i vincoli di finanziamento delle PMI etiopi rappresenti uno dei principali ostacoli alla creazione di occupazione e crescita di questi soggetti.

    ”Questo progetto affronterà la sfida, fornendo risorse finanziarie e tecniche per le PMI e per gli intermediari finanziari in Etiopia” ha detto Francesco Strobbe, il responsabile del progetto per la Banca Mondiale

    Il nuovo progetto si integra con altri interventi finanziati sempre dalla Banca Mondiale in materia di inclusione finanziaria, imprenditoria femminile e zone industriali.

    Il progetto finanziario per le piccole e medie imprese è costituito da quattro componenti:

    • Servizi finanziari per le PMI (193 milioni di USD) fornirà agli intermediari finanziari partecipanti una linea di credito per sostenere il leasing e il capitale circolante destinato alle PMI ammissibili.
    • Miglioramento dell’ambiente finanziario per le PMI (0,8 milioni di dollari)
    • Servizi di Business Development dedicati alle piccole e medie imprese (2,5 milioni di dollari) si concentrerà sul rendere le PMI bancabili attraverso la fornitura di adeguati servizi
    • Project Management, Comunicazione e Impact Evaluation (3,7 milioni di dollari) sosterrà il coordinamento generale delle attività di progetto e misurerà l’impatto del progetto sulla crescita delle PMI partecipanti

    © Riproduzione riservata

    Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un'ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

    Oltre 64 pagine dense di spunti e informazioni e un’ampia selezione di notizie dai settori in principale sviluppo

     



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche