Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Zimbabwe: il presidente cinese ad Harare prima del Forum Cina-Africa

ZIMBABWE – Il presidente cinese Xi Jinping arriva oggi in  Zimbabwe, prima tappa di una visita africana che si concluderà tra qualche giorno con il grande appuntamento sino-africano dell’anno, il Forum Cina Africa sulla cooperazione economica organizzato a Johannesburg, in Sudafrica.

E’ la prima volta dal 1996 che un presidente cinese si reca ufficialmente in Zimbabwe, mentre il presidente dello Zimbabwe è stato in Cina nell’agosto 2014, allo scopo di rafforzare la cooperazione bilaterale e le relazioni diplomatiche. Un ulteriore incontro tra i due leader è avvenuto lo scorso aprile, a margine del vertice Asia-Africa di Jakarta, in Indonesia.

Ad Harare Xi Jinping incontrerà il suo omologo Robert Mugabe – il leader occupa la poltrona presidenziale dal 1987 – che in una recente intervista all’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha definito la Cina “il migliore amico” del paese. Contrariamente alle potenze statunitense ed europee, Pechino non ha mai criticato o sanzionato il governo di Harare per le sue politiche ritenute poco democratiche, ma ha stabilito solide relazioni basate sugli scambi di materie prime – come il nichel e il tabacco – in cambio di investimenti cinesi in grandi progetti, come quelli infrastrutturali.

Nel 2013, secondo dati diffusi dalla stampa cinese, la Cina ha investito in Zimbabwe più di qualsiasi altra nazione, per un valore totale di 601 milioni di dollari.

Domani il presidente cinese proseguirà il suo viaggio in Sudafrica per incontrare il suo omologo Jacob Zuma e parlare di investimenti cinesi nel paese, prima dell’atteso forum del 4 e 5 dicembre, per la prima volta in Africa.

Questo è il secondo tour africano di Xi, che poco dopo la sua elezione nel 2013 si era recato in Tanzania, in Sudafrica e in Repubblica del Congo. [CC]



__di


Pubblicato il


Tags:

,

Leggi anche