Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Africa centrale: diminuiscono i prezzi dei prodotti forestali esportati dalla regione

    Secondo l’indice globale dei prezzi delle merci esportate dai Paesi Cemac (Camerun, Congo, Gabon, Ciad, CAR e Guinea Equatoriale), i prezzi mondiali dei prodotti forestali (in particolare segati e tronchi) sono diminuiti del 6,1 % nel terzo trimestre  2022, rispetto ai livelli del secondo trimestre dell’anno in corso.

    “Questo calo si fa sentire sui mercati del segato (-6,4%) e dei tronchi (-4,7%), nel contesto del continuo rallentamento dell’attività economica mondiale ”, sottolinea il documento appena diffuso dalla Banca dell’Africa centrale uniti (Beac), l’istituto di emissione comune ai sei Paesi Cemac. Come riportato dai media nazionali, il Composite commodity price index, pubblicato trimestralmente dalla banca centrale dei paesi Cemac, si basa sui prezzi di 20 prodotti di base esportati dagli Stati di questo spazio comunitario, e rappresenta il 90% del valore di sue esportazioni. Il paniere è suddiviso in cinque categorie principali: prodotti energetici, metalli e minerali, prodotti forestali, prodotti agricoli e prodotti della pesca. [Da Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata

    Leggi il nostro focus dedicato alle prospettive economiche derivate dalle aree di libero scambio nel continente: https://www.africaeaffari.it/rivista/africa-e-logistica



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche