Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

captcha

Marocco: azienda italiana impegnata nello sviluppo dell’edilizia residenziale

MAROCCO – La Comoli-Ferrari, azienda di Novara leader nel settore della distribuzione di materiale elettrico, ha siglato un accordo con il gruppo locale Axan per stabilire una joint-venture al fine di affermarsi quale punto di riferimento per lo sviluppo delle infrastrutture e dell’edilizia residenziale e turistica in Marocco.

Lo si apprende da un comunicato diffuso dall’azienda italiana, in cui viene specificato che l’operazione ha richiesto un investito iniziale di un milione di euro a Casablanca.

Presente finora nel Paese come fornitore di importanti imprese italiane, il gruppo di Novara ha ora deciso di impegnarsi direttamente sfidando imprese concorrenti grazie all’alta tecnologia che gli è riconosciuta a livello internazionale per fornire materiale elettrico e dare assistenza alle aziende del settore edile che operano in quell’area per quanto concerne tutta la parte progettuale.

L’azienda stima di aprire nei prossimi 5 anni 8 punti vendita in loco puntando ad un fatturato di 20 milioni, posizionandosi così ai primi posti nel settore.

Per approfondire:

Un hub per cinque continenti, diversificare sfruttando la geografia..Il Marocco ha ‘messo da parte’ i fosfati e scommesso sull’industria, sull’agricoltura e sullo sviluppo delle energie rinnovabili, ma soprattutto sulla propria posizione

Un hub per cinque continenti, diversificare sfruttando la geografia..Il Marocco ha ‘messo da parte’ i fosfati e scommesso sull’industria, sull’agricoltura e sullo sviluppo delle energie rinnovabili, ma soprattutto sulla propria posizione



__di


Pubblicato il


Leggi anche