Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Nigeria: verso la creazione di nuove zone economiche agroindustriali

    Contro la fame e con l’obiettivo di ottenere importanti risultati sulla sicurezza alimentare la Nigeria ha lanciato un programma con l’istituzione di Zone di lavorazione agroindustriale speciali, le cosiddette Sapz, con il sostegno della Banca africana di sviluppo e altri partner.

    Secondo lo stesso presidente della Banca Akinwumi Adesina “le zone speciali di lavorazione agroindustriale sono nuove zone economiche, situate nelle aree rurali, che saranno completamente supportate da infrastrutture (elettricità, acqua, strade, infrastrutture digitali e logistica) che consentiranno l’insediamento di imprese agroalimentari e agroindustriali”.

    La cerimonia di lancio nella capitale Abuja segna l’inizio dell’attuazione della prima fase del programma Sapz in otto Stati del Paese. La Banca africana di sviluppo fornirà finanziamenti per 210 milioni di dollari, mentre la Banca islamica di sviluppo e il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo contribuiranno congiuntamente con 310 milioni di dollari. Il governo nigeriano sosterrà l’iniziativa con 18,05 milioni di dollari. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata

    Leggi il nostro numero dedicato allo sviluppo agroindustriale in Africa: https://www.africaeaffari.it/rivista/sempre-piu-agroindustria



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche