Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Algeria: l’obiettivo è consolidare la partnership energetica con UE sul principio win-win

    L’Algeria e l’Unione Europea (Ue) hanno “rinnovato la comune volontà di rafforzare le relazioni nel settore dell’energia, attraverso il proseguimento degli scambi e delle consultazioni nell’ambito dei gruppi di lavoro di esperti, sul tema del gas naturale e delle prospettive di sviluppo delle infrastrutture e dell’energia elettrica, in particolare connessione elettrica, energie nuove e rinnovabili ed efficienza energetica”. Lo ha detto, secondo l’Expression, il ministro dell’Energia e delle Miniere, Mohamed Arkab, nel 4° incontro annuale del dialogo politico ad alto livello sull’energia tra Algeria e Ue, svoltosi nei giorni scorsi ad Algeri.

    Questa partnership  – riferisce il giornale – sperimenterà un nuovo ritmo di applicazione, tenendo conto dei recenti, profondi, cambiamenti geostrategici, sullo sfondo della crisi energetica indotta dal conflitto in Ucraina. “È innegabile che le perturbazioni del mercato energetico europeo saranno all’origine dello spostamento di interessi tra i paesi produttori e i grandi consumatori. In quanto tale, l’Europa si sta preparando ad affrontare una crisi energetica senza precedenti, secondo gli esperti”, si legge oggi su L’Expression.

    Con le nuove disposizioni legislative in materia di idrocarburi e investimenti, l’economia nazionale si trova in una fase cruciale del rinnovamento delle sue partnership strategiche. La Commissione europea, dal canto suo, ha proposto un piano per ridurre la sua dipendenza dal gas russo, denominato “REPowerEU”, volto a diversificare l’approvvigionamento di gas, accelerare massicciamente l’impiego delle energie rinnovabili e realizzare notevoli risparmi energetici.

    Arkab ha invitato le aziende degli Stati dell’Ue a “cogliere ogni opportunità per continuare a sviluppare la partnership con l’Algeria, attraverso investimenti basati sul principio win-win”. Dal canto suo, il commissario europeo all’Energia, Kadri Simson, afferma che “i legami nel settore energetico tra l’Algeria e l’Ue ei suoi Stati membri sono storici, forti e profondi. Vogliamo consolidarli e sviluppare ulteriormente una partnership energetica che sia reciprocamente vantaggiosa per i popoli algerino ed europeo”. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata

    Leggi il nostro focus dedicato all’Algeria: https://www.africaeaffari.it/rivista/lalgeria-che-guarda-avanti



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche