Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Mozambico: approvvigionamento idrico a Maputo, 600 km di rete da ricostruire

     Quasi il 50% dell’acqua fornita alla capitale del Mozambico Maputo va perduta a causa di importanti perdite. Lo ha riferito la società Águas da Região Metropolitana de Maputo, che stima le perdite in 26 milioni di metri cubi di acqua all’anno. 

    Il direttore del Programma accelerato e integrato di riduzione delle perdite (PAIRP) della società Águas da Região de Maputo, Joaquim Bié, ha spiegato che una delle cause di tali perdite d’acqua è il pietoso stato della rete stessa, che è obsoleta e deve essere sostituita. “Il sistema Maputo è troppo vecchio. L’abbiamo ereditato dall’era coloniale e abbiamo una struttura di rete molto antica, che deve essere sostituita”, ha aggiunto, deplorando inoltre l’erosione e gli allacciamenti idrici illegali, che contribuiscono a peggiorare la situazione. 

    Nella città di Maputo sono presenti circa 800 km di rete idrica. Nel 2020, tramite il PAIRP, l’azienda ha dichiarato di voler sostituire metà della rete entro la fine del 2024, ma finora sono stati sostituiti solo 200 km. “Finora l’azienda è riuscita a investire circa 8 milioni di dollari utilizzando i propri fondi. Ora stiamo lavorando per mobilitare fondi per coprire i nostri bisogni”, ha affermato il funzionario di Águas da Região Metropolitana de Maputo che cerca di mobilitare 90 milioni di dollari. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata

    Leggi il nostro focus sulla preziosa risorsa dell’acque per il continente: https://www.africaeaffari.it/rivista/la-grande-sfida-dellacqua



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche