Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Sudafrica: trattative con Germania e Francia per abbandonare il carbone

    La Germania e la Francia stanno discutendo con il Sudafrica stanziamenti per circa 600 milioni di euro destinati ad aiutare il Paese ad abbandonare l’uso del carbone. I prestiti, riferisce Bloomberg, potrebbero costituire la prima parte degli 8,5 miliardi di dollari di finanziamenti offerti al Paese durante il vertice mondiale sul clima dello scorso novembre.

    Il denaro servirà a soddisfare le esigenze di finanziamento della società elettrica nazionale, la Eskom, che si sta preparando a chiudere alcune delle sue centrali a carbone per destinarle alla produzione di energia verde.

    La Germania è in trattativa con il Sudafrica per un “prestito promozionale” di 300 milioni di euro, “parte di un impegno più ampio del valore di 700 milioni di euro”, ha dichiarato l’ambasciata tedesca a Johannesburg in risposta a una domanda. La Francia sta lavorando attraverso l’Agence Française de Développement, la sua banca statale per lo sviluppo, insieme alla sua omologa tedesca, la KfW, per fornire un prestito simile, ha detto l’ambasciata francese in Sudafrica. La Francia intende fare un annuncio pubblico in occasione della Cop27 in Egitto a novembre, ha dichiarato l’ambasciata. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata

    Leggi il nostro focus sulla svolta che rappresenta lo sviluppo delle energie rinnovabili nel continente: https://www.africaeaffari.it/rivista/energie-rinnovabili



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche