Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Zimbabwe: L’Onu partecipa alla creazione di un Fondo nazionale per le rinnovabili

    Il Fondo delle Nazioni Unite per gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG-Fund) ha approvato un programma del valore di 45 milioni di dollari per favorire la catalizzazione degli investimenti nelle energie rinnovabili in Zimbabwe e accelerare così il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile nel Paese.

    Secondo le informazioni rese note, il SDG-Fund delle Nazioni Unite contribuirà al programma con 10 milioni di dollari, mentre il governo dello Zimbabwe attraverso l’Infrastructure Development Bank of Zimbabwe (IDBZ) e altri partner del settore privato locale tra cui Old Mutual Investment Group (OMIG), Zimnat Asset Management e CABS sostengono il programma con 35 milioni di dollari.

    Il programma ha durata quadriennale, dovrebbe iniziare ad aprile di quest’anno ed è stato sviluppato congiuntamente dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), UNWOMEN, UNDP e il governo dello Zimbabwe con l’obiettivo di sfruttare gli investimenti privati al fine di supportare progetti basati sulle energie rinnovabili per il raggiungimento degli SDGs nel Paese.

    L’intervento principale del programma è incentrato sulla creazione di un Fondo nazionale per le Energie Rinnovabili (REF) innovativo per finanziare progetti che abbiano un ritorno sull’investimento, ottenendo al contempo un impatto sociale per l’accelerazione del raggiungimento degli SDGs in Zimbabwe. 

    Puoi leggere il nostro focus sullo sviluppo delle energie rinnovabili in Africa: https://www.africaeaffari.it/rivista/energie-rinnovabili[Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche