Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    R.D.Congo: è ricco di opportunità l’ingresso nella Comunità dell’Africa Orientale

    La Repubblica democratica del Congo (Rdc) diventerà ufficialmente il settimo Stato membro della Comunità dell’Africa orientale (Eac) il prossimo mese di aprile, al termine delle ultime tre fasi, su 10, del processo di ammissione nell’organizzazione regionale.

    L’ingresso di Kinshasa nell’Eac è già stato approvato dai capi di Stato degli attuali membri (Kenya, Tanzania, Uganda, Burundi, Ruanda e Sud Sudan), in un vertice straordinario tenuto sotto la presidenza del Kenya. Nell’occasione, Adan Mohamed, segretario di gabinetto del Kenya per l’Eac e lo sviluppo regionale, ha sottolineato che l’ingresso di Kinshasa darà impulso allo sviluppo delle infrastrutture, a un rafforzamento degli scambi commerciali e a un calo dei conflitti.

    “La Rdc è un mercato grande e un mercato ricco. Spetta a noi ora assicurarci che aumenti il carico da Mombasa e Dar es Salaam verso la Rdc. Un giorno la Standard Gauge Railway arriverà lì”, ha detto Mohamed. Nei progetti dell’Eac, infatti, la linea ferroviaria in costruzione in Tanzania dovrebbe collegare il porto di Dar es Salaam alla zona orientale della Rdc attraverso il Burundi.

    L’ingresso della Rdc nell’Eac porterà il numero degli abitanti della regione da 177 a quasi 269 milioni e il Pil regionale dagli attuali 193 miliardi a 240 miliardi di dollari. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche