Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Conca d'Oro, 206 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Africa: Lo “svantaggio positivo” del deficit delle infrastrutture stradali nel continente

    L’attuale infrastruttura stradale africana soddisfa solo il 17% delle esigenze di trasporto del continente, ma secondo Olufunso Somorin, responsabile regionale dell’Africa orientale per i cambiamenti climatici e la crescita verde della Banca africana per lo sviluppo (Afdb), la bassa percentuale ha tuttavia qualche vantaggio. Il divario rappresenta infatti un’opportunità per i paesi africani “per costruire strade resistenti ai cambiamenti del clima” che avranno un impatto “sempre più pronunciato”. Lo si apprende da un comunicato di Afdb.

    “L’Africa è in uno ‘svantaggio positivo’” ha detto Somorin: “Per il restante 83% di strade che devono ancora essere costruite, abbiamo l’opportunità di garantire che siano resistenti all’impatto climatico sia attuale che previsto”.

    La Banca africana per lo sviluppo è un investitore chiave nello sviluppo delle infrastrutture stradali in tutto il continente. Negli ultimi 10 anni, Afdb ha investito più di 9 miliardi di dollari in infrastrutture stradali, finanziando oltre 16.000 km di strade e facilitando la circolazione di oltre 100 milioni di persone.

    Puoi leggere il nostro focus sul nodo delle infrastrutture in Africa: https://www.africaeaffari.it/rivista/il-nodo-delle-infrastrutture[Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche