Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Ciad: Il governo punta sullo sviluppo della filiera carne e allevamento

    Un accordo per lo sviluppo dell’industria della produzione di carne e allevamento è stato firmato dal governo del Ciad e da una filiale del gigante del settore alimentare Olam.

    Lo riferiscono i media locali, precisando che l’intesa è stata siglata dal ministro ciadiano dell’Economia, della pianificazione dello sviluppo e della cooperazione internazionale, Issa Doubragne, e dal direttore nazionale di Olam e di Arise Sez (Joint venture tra Olam e Africa Finance Corporation), Jacky Rivière, i quali si sono accordati per la seconda fase di uno studio di fattibilità sullo sviluppo del settore della carne in Ciad.

    Il progetto prevede la ristrutturazione, la gestione e lo sviluppo del settore della carne attraverso zone industriali specializzate. Se le trattative andranno a buon fine, verrà creata una società tra Stato e Arise Sez.

    Dalla stampa locale si apprende che la firma ha avuto luogo in presenza del ministro del bestiame, Abderahim Awad Atteïb.

    Le medesime fonti ricordano che nel 2020 è stato completato un primo studio di fattibilità sul settore della carne. Il memorandum permetterà al Ciad di lavorare il suo bestiame e i suoi prodotti agricoli per trasportare ed esportare i prodotti made in Ciad a livello internazionale. [Da Redazione InfoAfrica] © Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche