Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Kenya: case ecosostenibili e mobilità elettrica negli investimenti del Regno Unito

    Investimenti verdi per oltre 183 milioni di dollari: questo l’importo dei finanziamenti annunciati dal governo del Regno Unito per sostenere la transizione verde del Kenya all’esito della visita di lavoro di tre giorni del presidente keniano Uhuru Kenyatta a Londra. Londra sta progettando un fondo di 80 milioni di dollari per la costruzione di 10.000 case ecosostenibili e a prezzi accessibili, nell’ambito della politica del governo keniano per lo sviluppo di città sostenibili. Il finanziamento del Regno Unito servirà anche il settore della mobilità elettrica in Kenya, tramite un investimento di 6,2 milioni di dollari da parte della britannica Arc Ride per sviluppare la propria flotta di veicoli a tre ruote elettrici, mentre 15 stazioni di ricarica sono già state installate a Nairobi e nei sobborghi della capitale, tra cui Westlands, Rongai, Kitengela, Eastleigh. L’investimento consentirà alla filiale Arc Ride Kenya dell’azienda di passare dalla fase pilota alla fase di sviluppo del progetto, con partnership siglate con Nairobi Bottlers, Get Boda e Kibanda Top Up. Il governo del Regno Unito ha inoltre annunciato un investimento di 1,25 milioni di dollari in Nopia Ride, un servizio di taxi elettrico disponibile da alcuni anni a Nairobi. Il finanziamento sarà fornito tramite InfraCo Africa, società del Private Infrastructure Development Group (Pidg), che prevede anche di investire 4,5 milioni di dollari in mini-reti solari nel Kenya occidentale. Infine, il governo britannico si impegnerà nel progetto di elettrificazione rurale implementato in collaborazione con Rural village Energy Solutions (Rve.Sol), per l’installazione di 22 mini-grid in diversi villaggi della contea di Busia, in Kenya occidentale, che collegheranno 6mila famiglie rurali. Allo stesso modo, il governo del Regno Unito ha annunciato 5,15 milioni di dollari per sostenere progetti di energia rinnovabile, sistemi di raffreddamento puliti e ripristino delle foreste, tra cui la foresta di Kaptagat, situata a circa 25 chilometri a est di Eldoret, nella Rift Valley. [Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche