Contatti

Direttore responsabile
Massimo Zaurrini
Direttore editoriale
Gianfranco Belgrano

Via Val Senio, 25 - 00141 Roma
+39 068860492 - +39 0692956629
Fax: +39 0692933897

Mail

    captcha

    Gibuti: aziende pubbliche aperte a capitali privati, anche stranieri

    Il governo di Gibuti ha approvato in Consiglio dei ministri una legge che prevede l’apertura delle imprese pubbliche a investitori nazionali e stranieri.

    Lo riferiscono fonti giornalistiche locali e internazionali, precisando che contestualmente è stata varata una norma che fissa i termini e le condizioni per la cessione delle partecipazioni statali nel capitale delle società pubbliche.

    Secondo la nota diffusa dal governo, “in considerazione della necessità di razionalizzare la gestione di queste società in un contesto competitivo regionale, e viste le nuove significative risorse necessarie per l’ammodernamento del settore parapubblico, è essenziale aprire il capitale di talune imprese tutelando, attraverso atti legislativi, gli interessi essenziali della nazione”.

    Attraverso questa iniziativa, spetta soprattutto all’esecutivo di Gibuti predisporre “meccanismi e modalità trasparenti” per attrarre “i migliori partner strategici professionali” per sostenere la modernizzazione dei settori chiave del Paese.

    Negli ultimi cinque anni, Gibuti ha intrapreso una serie di riforme per migliorare il proprio ambiente imprenditoriale e attrarre capitali privati da tutto il mondo.[Da Redazione InfoAfrica]© Riproduzione riservata



    __di


    Pubblicato il


    Leggi anche